Numismatica - Varianti e Difetti di Conio nelle Monete della Repubblica Italiana

Difetti di Conio

I Difetti di Conio, in gran parte, sono causati dalle macchine o dai conii, che alterano la moneta (Es.: scodellata – coniata per ¾ - impronta decentrata), o il disegno, con eventuali rilievi di metallo od unioni fra lettere o numeri (Es.: 200 £ 1978 con una mezza luna in rilievo sotto il collo della figura – 200 £ 1979 con la figura avente la testa pelata – 100 £ 1972 con una barra obliqua dopo la data 1972 / - 20 Lire 1970 con la “P” al posto del segno della Zecca “R” - 5 Lire 1969 con l’1 al rovescio ). Sono Difetti di Conio anche quelle monete con la firma dell’incisore o la data illeggibili, o quando presentano l’asse spostato di pochi gradi a causa del gioco che si viene a creare in fase di coniazione.

Qui di seguito sono elencate le monete riscontrate e catalogate per tipologia, data di coniazione, e relativa descrizione; in continuo aggiornamento, dato il susseguirsi di ritrovamenti, facenti parte della sezione dei “Difetti di Conio”.

Gli aggiornamenti dei nuovi ritrovamenti saranno affiancati dalla parola (New); e le monete affiancate dall'icona Foto, ne illustra l’immagine relativa.

Le monete evidenziate in rosso sono di maggiore importanza, e quelle anche sottolineate sono di notevole importanza, perché molto rare.

Così catalogate: Valore nominale – Anno Coniazione: descrizione del Difetto di Conio.

Copyright © 2014 Numismatica - Varianti e Difetti di Conio nelle Monete della Repubblica Italiana. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.