Numismatica - Varianti e Difetti di Conio nelle Monete della Repubblica Italiana

Errori di Conio

Gli Errori di Conio sono quelle monete che hanno subito delle modifiche, involontariamente, o per l’errato montaggio del punzone nel conio da parte dell’operatore. Di questa categoria, ne fanno parte, quelle monete che sono coniate in metallo diverso dal normale, o avente gli assi spostati di una determinata gradazione (Es.: 45°-90°-135°-180°-225°-270°- 315°), perché quelle che presentano assi spostati di pochi gradi, ed in ogni modo entro i 15° o superiori ai 345°, rientrano in un certo limite di tolleranza, perché più frequenti, causati cioè dai piccoli spostamenti del tondello o del conio durante la coniazione, e che in ogni caso rientrano a far parte dei difetti di conio.

Qui di seguito sono elencate le monete riscontrate e catalogate per tipologia, data di coniazione, e relativa descrizione; in continuo aggiornamento, dato il susseguirsi di ritrovamenti, facenti parte della sezione degli “Errori di Conio”.

Gli aggiornamenti dei nuovi ritrovamenti saranno affiancati dalla parola (New); e le monete affiancate dall'icona Foto, ne illustra l’immagine relativa.

Tutte queste monete sono di notevole importanza, perché molto rare.

Così catalogate: Valore nominale – Anno Coniazione: descrizione dell’ Errore di Conio.

- 5 Lire 1989: avente l’asse spostato di 180° (timone al rovescio).

- 10 Lire 1991: avente l’asse spostato di 180° (spighe al rovescio). (New)

- 50 Lire 1964: avente l’asse spostato di 45°. (New)

- 50 Lire 1977: avente l’asse spostato di 180°, cioè R/ su stesso asse D/, ed “1” nella data evanescente, quasi inesistente.

- 50 Lire 1978: avente l’asse spostato di 180°, cioè R/ su stesso asse D/.

- 50 Lire 1978: avente l’asse spostato di 175°.

- 50 Lire 1978: avente l’asse spostato di 270°.

- 50 Lire 1978: moneta di colorito bruno, quasi nera.

- 50 Lire 1979: moneta di colorito bruno, quasi nera.

- 50 Lire 1979: avente l’asse spostato di 315°.

- 50 Lire 1980: avente l’asse spostato di 45°, zero piccolo nella data.

- 50 Lire 1990: avente l’asse spostato di 45°, senza rombo sopra firma incisore e lobo orecchio a punta. (New)

- 50 Lire 1992: moneta di colorito bruno, quasi nera.

- 100 Lire 1965: moneta coniata con maggiore percentuale di rame, avente colore rossastro.

- 100 Lire 1968: avente l’asse spostato di 45°.

- 100 Lire 1978: avente l’asse spostato di 45°.

- 100 Lire 1979: avente l’asse spostato di 45°.

- 100 Lire 1979: moneta coniata con maggiore percentuale di rame, avente colore rossastro.

- 100 Lire 1979: coniata con maggiore percentuale di rame e stagno, con metallo color bronzo (Rame+Nichel+Stagno).

- 100 Lire 1982: moneta avente peso maggiore dal normale, visibile anche dalla protuberanza in alto del metallo sia al D/ che al R/.

- 100 Lire 1991: avente l’asse spostato di 90°, con la data normale. (New)

- 100 Lire 1993: coniata con maggiore percentuale di rame e stagno, con metallo color bronzo (Rame+Nichel+Stagno).

- 100 Lire 1994: avente l’asse spostato di 180° (R/ su stesso asse D/). (New)

- 100 Lire 1994: moneta coniata con maggiore percentuale di rame, avente colore rossastro. (New)

- 100 Lire 1994: coniata con maggiore percentuale di rame e stagno, con metallo color bronzo (Rame+Nichel+Stagno).

- 100 Lire 1996: coniata con maggiore percentuale di rame e stagno, con metallo color bronzo (Rame+Nichel+Stagno).

- 200 Lire 1978: avente l’asse spostato di 90°.

- 200 Lire 1983: moneta coniata con maggiore percentuale di rame, avente in caduta un suono diverso dalle altre.

- 200 Lire 1984: coniata con maggiore percentuale di rame e stagno, con metallo color bronzo/nero (Rame+Nichel+Stagno).

- 200 Lire 1984: moneta coniata con maggiore percentuale di rame, avente in caduta un suono diverso dalle altre.

- 200 Lire 1985: moneta coniata con maggiore percentuale di rame, avente in caduta un suono diverso dalle altre.

- 200 Lire 1991: avente l’asse spostato di 90°.

- 200 Lire 1991: moneta coniata con maggiore percentuale di rame, avente in caduta un suono diverso dalle altre.

- 500 Lire 1988: avente l’asse spostato di 90°, ed il Palazzo del Quirinale che fuoriesce a dx sul disco in acmonital. (New)

- 500 Lire 1988: R/ Palazzo Quirinale fuoriesce a dx, base obelisco esce a sx, s.d.z. “R” e data tagliati, e tondello centrale coniato con maggiore percentuale di rame (color rossastro).

- 500 Lire 1989: tondello centrale coniato in metallo diverso, avente un colore viola scuro.

- 1000 Lire 1997: con l’anello esterno che la contorna, coniato con maggior percentuale di rame, avente colore rossastro, con i confini della Germania errati (1° Conio). (Questo è un Errore di Conio sull’Errore d’Incisione).

- 1000 Lire 1997: avente l’asse spostato di 180°, cioè R/ su stesso asse D/ con i confini della Germania esatti (2° Conio). (New)

- 1000 Lire 1998: con l’anello esterno che la contorna, coniato con maggior percentuale di rame, avente colore rossastro.

Copyright © 2014 Numismatica - Varianti e Difetti di Conio nelle Monete della Repubblica Italiana. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.